Destination Hope

I testi Mongarli sostengono Destination Hope. Se volete farlo anche voi, andate qui.

Lascia un commento

Archiviato in Comitato d'onore, Foto, Fotografi, la Bisogna, Notizie

Parole spiegate/4 – Savoir-vivre

1016559_10151575536372753_1205541786_n
Trovato nella pagina Facebook di Andrea Pennacchi, epicomico.

Lascia un commento

Archiviato in Parole spiegate

La Mongolia Paese ospite al Ferrara Buskers Festival

(i Testi Mongarli saranno al Festival anche quest’anno)

Lascia un commento

Archiviato in Comitato d'onore, Notizie

Il ritorno di Ferrania

Quando il nostro Autore Principale era un imberbe ragazzetto era solito guardarsi un sacco di film “vecchi”: Totò, Fabrizi, De Filippo… tutto quel bianco e nero italiano che ha fatto storia nel cinema come nel costume nazionale. All’inizio dei film, come nei titoli di coda, notava come ricorressero certe scritte: Titanus, Medusa, Ferrania.

Ferrania lo affascinava: gli sembrava il nome di un pianeta di metalli durissimi e preziosi più dell’uranio. Quando scoprì che era il nome della fabbrica che produceva le pellicole sulle quali venivano impresse le immagini dei film, fu ancora più affascinato, e le fantasticherie prendevano sentieri ancora più incredibili.

Potete immaginare quanto stia sulle spine, ora, che in tempi dove il digitale impera e gioca al ribasso, Ferrania torna a produrre pellicola. Si parla di metà settembre: le macchine fotografiche del cassettone a fianco del letto, mai trascurate da pellicole straniere, sono ora pronte ad accogliere rulli e rullini dello storico marchio tricolore che ha portato (e porta) tanta gioia nel suo cuore.

Lascia un commento

Archiviato in Notizie, Oooh!

Complimenti a Vincenzo Nibali!

Ricordiamoci però che nel ciclismo, come diceva Flaiano e come si può vedere qui sotto, la situazione è grave ma non è seria.

Lascia un commento

Archiviato in Notizie

Bicicletta: questione di tempo.

Presto saliremo tutti in bicicletta.

Meglio, ci siamo già, perché la crisi morde e molti ci sono tornati – il nostro Autore Principale lo nota da tempo, dal suo sellino. Visto però che è un settore che tira, come numeri di produzione e vendite, presto qualche bel tomo politco ci salterà sopra metaforicamente per lanciare l’idea della “salute in bici e risparmi anche” su vasta scala.

VETTA058

L’invito è di ricordarci tutti che siamo sempre quelli di Ladri di Biciclette, che Coppi il suo vero Giro d’Italia lo corse quando pedalò da Napoli fino a casa a Castellania su una bici di fortuna, dopo la prigionia di guerra, e che le bici le sappiamo fare con competenza e passione come fa Vetta, a Padova, artigiano che vi propongo nelle foto di Marco Ramin (cliccate sulla foto qui sotto per le altre) e in un’intervista su bikeitalia.it – che è un buon punto di partenza se siete fra quelli che in bici stanno pensando di tornare.

VETTA032

E se ve lo chiedete, quello che mi lega a Vetta è la visione del suo logo tra le gambe più belle che io abbia mai visto sotto una gonna, tanti anni fa – l’Autore Principale.

 

 

Lascia un commento

Archiviato in Appunti per il governo, Comitato d'onore, Foto, Fotografi

The winner is…

Land, di Masanobu Hiraoka, è il vincitore del Concorso Internazionale per Cortometraggi di Animazione dell’Euganea Film Festival. Durante la proiezione di ieri sera a Monselice le bocche aperte non si contavano, tanto che le mosche e le zanzare presenti pensavano a una trappola.

La motivazione della giuria vale la pena di leggerla, è qui insieme a quelle dei vincitori delle altre categorie (corti, documentari e molto altro). C’è di che divertirsi navigando nel sito dell’Euganea Film Festival – e va avanti fino a Ferragosto!

Lascia un commento

Archiviato in Senza Categoria